Aspetti sociali della Comunicazione

dal Papamiento alla Newsletter

 

Le lingue creole, come giÓ detto, sono diffuse in tutto il mondo, di seguito si possono notare alcuni esempi di derivazione e diffusione geografica delle stesse:

  • Lingue creole basate sull'arabo: nubi, Sudan meridionale - arabo-juba, in Uganda - babalia, usato in Chad
  • Lingue creole basate sul francese: kreol, Seychelles - krey˛l ayisyen, Haiti - creolo delle Antille
  • Lingue creole basate sull'inglese: singlish, Singapore e parti della Malaysia - creolo giamaicano - creolo delle Hawaii
  • Lingue creole basate sullo spagnolo: chavacano, Filippine - palanquero, Colombia - Llanito, Gibilterra
  • Lingue creole basate sul tedesco: Unserdeutsch, Papua Nuova Guinea, quasi estinta

Questi esempi sono alcuni esempi rispetto alla vastitÓ delle lingue creole presenti o estinte nel mondo, senza contare inoltre lĺenorme quantitÓ di lingue influenzate da quelle delle potenze conquistatrici.

La distribuzione delle lingue in Africa
A cura di Simone Tucci - Credits - Sito ottimizzato per una risoluzione 1024x768 con Internet Explorer 7.0.5730.13